Evil Woman

Artista: Electric Light Orchestra

Album: Face the Music

You made a fool of me,

but them broken dreams have got to end.

Hey woman, you got the blues,

cos you aint got no one else to use.

There’s an open road that leads nowhere,

so just make some miles Between here and there.

There’s a hole in my head where the rain comes in,

You took my body and played to win,

Ha ha woman it’s a crying shame,

But you aint got nobody else to blame.

E-evil woman, e-evil woman, e-evil woman, evil woman

Rolled in from another town,

Hit some gold too hot to settle down,

But a fool and his money soon go separate ways,

And you found a fool lyin in a daze,

Ha ha woman what you gonna do,

You destroyed all the virtues that the lord gave you,

It’s so good that you’re feeling pain,

But you better get your face on board the very next train.

Evil woman how you done me wrong,

But now you’re tryin to wail a different song,

Ha ha funny how you broke me up,

you made the wine now you Drink the cup,

I came runnin every time you cried,

Thought I saw love smilin in your eyes,

Ha ha very nice to know, that you aint got no place left to go.

 

TRADUZIONE

 

Mi hai fatto impazzire,

ma i sogni infranti sono finiti

Hey donna, fai blues, non hai altro da dare

C’è una strada aperta che porta a niente,

quindi  fai qualche chilometro da qui a là

C’è un buco nella mia testa dove entra la pioggia

Hai preso il mio corpo e hai vinto

Ah ah, donna, è un vero peccato

Ma tu non hai nessun altro da incolpare.

E-evil woman, e-evil woman, e-evil woman, evil woman

Arrotolato in un altra città

Il successo è troppo caldo per fermarsi

Ma uno sciocco e il suo denaro ben presto si divideranno

E hai trovato un pazzo confuso ah, donna che farai

Hai distrutto tutte le virtù che il Signore ti ha dato

E così buono che senti male

Ma è meglio che metti la tua faccia sul prossimo treno

Donnaccia come hai fatto a farmi sbagliare

Ma ora proviamo a piangere un brano diverso

Ah ah buffo come mi hai rotto

hai versato il vino e ora

bevi questo calice

Sono venuto correndo ogni volta che hai pianto

e pensavo di vedere l’amore ridere nei tuoi occhi

Ah ah carino sapere che non hai trovato nessun posto dove andare

Donnaccia

electric light orchestra

Annunci

~ di xsevents su ottobre 30, 2010.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: